Villini Indipendenti

Tipologia
Residenziale
Anno
2010
Luogo
Giuggianello
Stato Lavori
Completati

preview

Il lotto su cui è prevista la costruzione è privo di qualsiasi tipo di manufatto antropico, fatta salva una recinzione in conci di tufo provvisoria e su di esso è assente qualunque tipo di coltura. Il contesto circostante è caratterizzato da abitazioni singole, isolate o a schiera, costruite negli ultimi 40 anni. Esse si sviluppano per un piano o due fuori terra, sono quasi esclusivamente destinate a civili abitazioni e non presentano particolari caratteristiche storiche, simboliche e/o architettoniche. Gli spazi liberi corrispondono alle pertinenze dei predetti fabbricati e/o lotti da edificare. Anche sugli spazi liberi non si evincono particolari peculiarità paesaggistiche. L’intervento è relativo alla costruzione di un edificio su due piani fuori terra destinati ad abitazioni. Quattro delle cinque abitazioni sono “simplex”, quindi due di loro occuperanno il piano terra e le altre due il primo piano, mentre una residenza sarà “duplex”. La progettazione del fabbricato è attenta a ridurre l’impatto che esso può avere con il paesaggio. A tal fine il corpo centrale è fortemente arretrato rispetto ai due corpi laterali, così da trasmettere all’esterno una buona profondità visiva e proporre un valido inserimento di verde. L’architettura è semplice e lineare, ben si integra con quelle circostanti, è priva di particolari forzature estetiche e di fregi. I materiali utilizzati (pietra leccese, travertino e/o trani) e le coloriture di finitura (bianco, begie ….) sono tipici dell’ambiente salentino. Il ferro utilizzato per le ringhiere e i cancelli sarà verniciato con colori che si armonizzano ai precedenti. Il tutto sarà completato con vegetazioni e piccoli alberelli autoctoni.

SCORRI LA GALLERY