Giardini al mare

Tipologia
Residenziale
Anno
2015
Luogo
Gallipoli
Stato Lavori
Completati

preview

L’obbiettivo di progetto era quello di rendere funzionali gli spazi esterni ad una villetta bifamiliare, collocata a pochi metri dalla spiaggia,  costruita nei primi  anni 70; obbiettivo reso facile dalla grande superficie del lotto e dalla sua posizione ad “angolo”. Di fatti, al lotto si entrava da un solo ingresso, pedonale e carrabile. Gli spazi esterni erano tutti necessariamente comuni.  Adiacente al corpo di fabbrica si erigeva  una scala circolare, fortemente fuori contesto, dalla quale si accedeva al piano superiore.
L’intervento principale era dunque quello di riconfigurare la scala che conduceva al primo piano, in modo da dislocarne la posizione d’accesso,  e di creare di nuovi ingressi; mentre quello secondario, non meno importante, era quello di suddividere il  grande giardino comune, che era  poco utilizzato, e di ottenere degli spazi funzionali ed indipendenti, quali: parcheggi, superfici attrezzate per il soggiorno esterno, aree di funzione privata (docce, depositi per il giardinaggio) percorsi ed aree verdi.
La nuova scala ha uno sviluppo lineare, più semplice ed armonioso di quella esistente, grazie anche all’inserimento di corpi in pietra calcarea, che ne mitigano l’effetto. Sono in pietra autoctona anche pavimentazioni. Negli spazi verdi, invece, era di rigore l’inserimento della macchia mediterranea.
Il risultato è quello un’area molto più funzionale e più bella, connotata da  i colori ed i profumi del Salento.

SCORRI LA GALLERY